Supplica alla Beata Vergine di Leuca

Ci rivolgiamo a te, Santa Vergine di Leuca,
consolatrice degli afflitti e aiuto dei cristiani
che dall’alto del tuo nobile santuario
domini su tutto il mar Mediterraneo,
volgi lo sguardo amorevole verso tutti i tuoi figli
angustiati e sofferenti sparsi nel mondo,
consola i nostri cuori affranti e guarisci le nostre paure.
Ci rifugiamo sotto il tuo materno manto
per trovare protezione e coraggio nella lotta
contro un virus tanto invisibile quanto pericoloso.
Fa’ che, trascorso questo tempo di isolamento e di turbamento,
la nostra valle di lacrime torni a risplendere
nella luce della gioia e della fraternità.

Ave Maria…

Santa Maria, Madre di Cristo e Madre nostra,
che sei la “credente”, incrollabile nella fede
anche presso la croce del tuo figlio,
tu conosci la debolezza della nostra fede
e sai che di fronte alle prove può vacillare e spegnersi,
fa’ che si alimenti nella preghiera e nei sacramenti.
In questo tempo di privazione dell’Eucaristia,
fonte e culmine della nostra vita cristiana,
cresca l’ardente desiderio di comunione col tuo Figlio
nell’ascolto della sua Parola e nella vita fraterna
per tornare a celebrare con rinnovata gioia
il memoriale della Pasqua di Cristo, crocifisso e risorto.

Ave Maria…

Madre di consolazione e di sicura speranza
che, sul Calvario, hai partecipato in modo singolare
al mistero del dolore e della morte di tuo Figlio,
e nella sua risurrezione hai gustato la gioia pasquale
ti affidiamo tutti gli ammalati e le loro famiglie:
fa’ che tutti possano essere guariti e consolati
rimanendo intimamente uniti a Cristo,
medico dei corpi e custode delle anime.
A quanti si sono addormentati nel Signore,
sii tu la porta del cielo, spalancata sul paradiso,
perché godano la beatitudine e la gioia senza fine.

Ave Maria…

Ave Maria, salute degli infermi e rifugio dei peccatori
Madre provvida e porto sicuro nelle tempeste della vita,
tu ci offri il tuo Figlio che ha portato su di sé
il nostro peccato e si è caricato dei nostri dolori.
Sostieni con il tuo materno aiuto i medici,
gli operatori sanitari e tutti i volontari,
che come buoni samaritani curano le ferite dei fratelli
e provvedono a tutti i loro bisogni.
Dona la luce della tua sapienza ai ricercatori scientifici,
perché trovino presto il giusto rimedio a questa pandemia
e contribuiscano a rinsaldare i legami dell’umana solidarietà.

Ave Maria…

Santa Vergine de finibus terrae,
immagine e madre della Chiesa
pellegrina nel mondo e nella storia,
guida e sostieni il Papa, i vescovi e tutti i sacerdoti,
nel loro insostituibile compito di pastori.
Rafforza il loro impegno a incoraggiare la fede
del santo popolo di Dio, minacciato e smarrito
di fronte a un pericolo nascosto e subdolo.
Insieme con tutti i religiosi e i consacrati
testimonino nel mondo la grazia della fede,
la gioia della speranza, la forza della carità,
perché ogni uomo trovi in Dio la felicità senza fine.

Salve Regina…